ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. FELTRINELLI

PRESENTAZIONE

L’ITIS Feltrinelli è impegnato da anni nella organizzazione presso Aziende, Enti pubblici e privati  di attività di alternanza scuola-lavoro e stage curricolari per i propri studenti delle classi del triennio dei corsi di:

  • Trasporti e Logistica - indirizzo costruzione del mezzo (aereo)
  • Meccanica, meccatronica - indirizzo energia
  • Chimica- Biotecnologie Ambientali
  • Elettronica ed elettrotecnica
  • Informatica e telecomunicazioni
  • Liceo scientifico delle scienze applicate

Con la legge n. 107/2015Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti, si è ancora di più affermata l’importanza di  attuare modalità flessibili di apprendimentoarricchendo la formazione e favorendo l'orientamento degli studenti  attraverso la realizzazione di un organico collegamento tra i due sistemi, Scuola e Azienda, e l’attivazione di percorsi integrati tra le due realtà.

La partecipazione attiva degli studenti nei processi formativi correla l'offerta formativa allo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio e rappresenta per le aziende un’opportunità̀ di investire in capitale umano e di accreditarsi come enti formativi.

Successivamente, con  la legge n.145/2018, relativa al "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019" (Legge di Bilancio 2019) sono state apportate  modifiche sostanziali alla disciplina dei percorsi di Alternanza Scuola Lavoro (ASL).

Infatti a partire dall’anno scolastico 2018/2019, gli attuali percorsi di Alternanza Scuola Lavoro sono rinominati Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento (PCTO) e sono attuati per una durata complessiva:

  • non inferiore a 150 ore nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi degli istituti tecnici
  • non inferiore a 90 ore nel secondo biennio e nel quinto anno dei licei.

Nella pubblicazione delle Linee Guida (D.M. 774 del 4 settembre 2019, pubblicato il 9 ottobre 2019) il MIUR ribadisce come le istituzioni scolastiche debbano promuovere i percorsi PCTO per sviluppare le competenze trasversali, esaltando la valenza formativa dell’orientamento in itinere, ponendo gli studenti nella condizione di maturare un atteggiamento di graduale e sempre maggiore consapevolezza delle proprie vocazioni, in funzione del contesto di riferimento e della realizzazione del proprio progetto personale e sociale, in una logica centrata sull’auto-orientamento. Le Linee Guida ribadiscono che tutte le attività condotte nei PCTO devono essere finalizzate all’acquisizione delle competenze tipiche dell’indirizzo di studi prescelto e delle competenze trasversali, quali:

  • competenza personale, sociale e capacità di imparare a imparare;
  • competenza in materia di cittadinanza;
  • competenza imprenditoriale;
  • competenza in materia di consapevolezza ed espressione culturali.

L’ITIS Feltrinelli oltre a recepire le modifiche apportate dal susseguirsi di norme legislative continua il suo impegno nei percorsi formativi per fornire agli studenti contesti di esperienza utili a favorire la conoscenza di sé, delle proprie attitudini, delle proprie competenze, in funzione di una scelta post diploma più consapevole e ponderata (orientamento).

Oltre all’esperienza presso aziende e contesti lavorativi di vario genere, si propongono attività e/o progetti svolte a scuola (che possono non necessariamente avvalersi del contributo di soggetti esterni), formazione in aula con esperti del mondo del lavoro e/o con professionisti nei settori di riferimento dei vari indirizzi di studio, visite guidate in aziende o enti, partecipazione a conferenze e/o incontri, percorsi di educazione imprenditoriale, orientamento in uscita con l’università, corsi di formazione sulla sicurezza negli ambienti di lavoro svolti anche da personale della scuola, attività sviluppate nell’ambito dei soggiorni linguistici, esperienze di impresa formativa simulata scelta dalla classe e altre attività  utili per lo sviluppo di competenze trasversali come sottolineato dalle linee guida. 

L’organizzazione dei percorsi di PCTO verrà strutturata a partire fin dalle classi terze, in cui si concentrerà tutta la formazione in ambito curriculare riguardante la sicurezza nei luoghi di lavoro,  lo sviluppo di specifiche competenze riguardanti il lavoro in team, il fare ricerca, il problem solving, le competenze digitali e le competenze strettamente legate ai diversi profili previsti nei diversi indirizzi di studio previsti. Ad esempio nel profilo liceale: il saper parlare in pubblico, il saper argomentare e dibattere la propria tesi, il saper strutturare testi complessi etc; mentre nel profilo tecnico: saper usare un linguaggio tecnico adeguato, saper relazionare, sapere cercare le informazioni da fonti esterne competenti etc

Le classi quarte vedranno la realizzazione delle esperienze di stage veri e propri fuori della scuola, le classi quinte si concentreranno sulla fase di bilancio di competenze per l'orientamento futuro e lavoreranno alla elaborazione personale di tutta l'esperienza da presentare all'Esame di Stato.

DISTRIBUZIONE DELLE ORE PCTO NEGLI ANNI

La seguente tabella riassume la suddivisione in ore per anni di corso dei percorsi PCTO:

Classe

Liceo

ITIS

Terze

30

40

Quarte

40

80

Quinte

20

30

totale

90

150

 

La distribuzione delle ore è solo indicativa. Ogni consiglio di classe può, in modo autonomo, disporre e organizzare diversamente.

  • LICEO SCIENZE APPLICATE

Indicativamente per le classi del Liceo i percorsi PCTO possono essere articolati nelle attività indicate nella tabella sottostante. Da tener presente che ogni consiglio di classe, coadiuvato dal proprio referente PCTO, può decidere e organizzare i propri percorsi in tempi e durata scelti in autonomia.

Rimane obbligatorio il corso di 4 ore al terzo anno.

LICEO SCIENZE APPLICATE

Classi Terze

Classi Quarte

Classi Quinte

A scuola

4

Corso sicurezza base online del MIUR/INAIL

40

Tirocinio

12

Orientamento in uscita

6

Incontri con specialisti

In aziende

4

Visite aziendali

8

Project work

Uscite didattiche

16

Incontri, esperienze di gruppo, partecipazione ad attività che sviluppino le competenze digitali e le competenze trasversali dell’indirizzo

 

  • INDIRIZZI ISTITUTO TECNICO

Anche per l’ITIS i percorsi PCTO possono essere articolati nelle attività indicate nella tabella sottostante. Da tener presente che ogni consiglio di classe, coadiuvato dal proprio referente PCTO, può decidere e organizzare i propri percorsi in tempi e durata scelti in autonomia.

Rimane obbligatorio il corso di 12 ore al terzo anno (corso sicurezza base più corso sicurezza specifica). 

ITIS
Classi Terze Classi Quarte Classi Quinte
A scuola 4 Corso sicurezza base online del MIUR/INAIL 80 Tirocinio 12 Orientamento in uscita
8 Corso Sicurezza Specifica 6 Incontri con Specialisti o Aziende
4 Incontri con Specialisti o Aziende 8 Project work
In aziende 8 Visite aziendali 4 Visite aziendali
Uscite didattiche 16 Incontri, esperienze di gruppo, partecipazione ad attività che sviluppino le competenze digitali e le competenze trasversali dell’indirizzo

 

ADESIONE AZIENDE E PROPOSTA AZIENDA

L’ITIS Feltrinelli valuta anche proposte di tirocinio/stage che pervengono, tramite l’apposito modulo (vedi link sotto) compilato da soggetti esterni del territorio (aziende) o dalle famiglie degli studenti che intendono proporre aziende di loro conoscenza.

L’attivazione del percorso è tuttavia subordinata a insindacabile valutazione della scuola, in particolare dal referente PCTO di classe e/o del consiglio di classe stesso in base alla coerenza del percorso proposto con il profilo culturale e professionale dell’indirizzo di studio e  alla fattibilità e opportunità del percorso.

 

PER LE AZIENDE (modulo di adesione alla collaborazione PCTO con ITIS Feltrinelli) FORM online

PER LO STUDENTE/FAMIGLIA (modulo di proposta azienda) FORM online

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.